Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




REGIONE EMILIA ROMAGNA - START UP INNOVATIVE 2019

Por Fesr 2014-2020, Asse 1, Azione 1.4.1

La misura favorisce la nascita e la crescita di start up in grado di generare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione a elevato contenuto innovativo

SOGGETTI BENEFICIARI

I soggetti beneficiari sono le micro e piccole imprese regolarmente costituite e registrate nella Sezione speciale del Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio dedicata alle start-up innovative.

Per i progetti di avvio di attività (tipologia A) possono presentare domanda le imprese costituite successivamente al 1° gennaio 2016.

Per i progetti di espansione di start up già avviate (tipologia B) possono presentare domanda le imprese costituite dopo l’8 luglio 2014 con almeno due esercizi di bilancio, un fatturato, di almeno 200.000,00 € nell’ultimo bilancio approvato e 3 dipendenti a tempo indeterminato assunti alla data del 31/12/2018.

 

Le imprese devono avere l'unità locale in cui si realizza il progetto in Emilia-Romagna con codice ATECO 2007 primario dell’unità locale rientrante tra quelli individuati nella Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente.

 

INTERVENTI AGEVOLABILI

I progetti imprenditoriali dovranno dimostrare di avere ricaduta innovativa e di diversificazione, in particolare negli ambiti produttivi:

  • A.1 Sistema agroalimentare;
  • A.2 Sistema dell’edilizia e delle costruzioni;
  • A.3 Meccatronica e motoristica;
  • B.1 Industrie della salute e del benessere;
  • B.2 Industrie culturali e creative;
  • D.1 Innovazione nei servizi.

Dal punto di vista delle caratteristiche produttive, le imprese si dovranno obbligatoriamente distinguere in almeno una delle due seguenti categorie:

  1. imprese basate sullo sviluppo produttivo di risultati di ricerca o di soluzioni tecnologiche derivanti da una o più tecnologie abilitanti, anche congiuntamente ad altre tecnologie;
  2. imprese basate sullo sviluppo o sull’utilizzo avanzato delle tecnologie digitali per applicazioni imprenditoriali prioritariamente nelle industrie culturali e creative, nell’innovazione sociale, nel wellness e nei servizi ad alta intensità di conoscenza.

Dal punto di vista del grado di sviluppo delle imprese, è possibile la presentazione alternativa di 2 tipologie di progetti:

Tipologia A. Progetti per la realizzazione dei primi investimenti necessari all’avvio dell’impresa e alla messa sul mercato dei prodotti/servizi oggetto di precedente attività di ricerca;

Tipologia B. Progetti per la realizzazione di investimenti per l’espansione di start up già avviate, per quanto riguarda sedi produttive, logistiche e commerciali e l’aumento di dotazioni tecnologiche.

 

I progetti imprenditoriali dovranno prevedere un costo totale ammissibile non inferiore a:

 

Sviluppo produttivo di risultati di ricerca o sviluppi tecnologici

Applicazioni digitali avanzate nelle

industrie culturali e creative,

nell’innovazione sociale, nei servizi ad alta intensità di conoscenza

Tipologia A - Avvio

80.000,00

50.000,00

Tipologia B - Espansione

150.000,00

80.000,00

 

La durata massima dei progetti è stabilita in 12 mesi per entrambe le tipologie previste.

La durata dei progetti decorre dalla data del 01/01/2020. I progetti dovranno quindi concludersi entro il 31/12/2020.

 

SPESE AMMISSIBILI

Per gli interventi di tipologia A sono ammessi costi riguardanti:

  • macchinari, attrezzature, impianti, hardware e software, arredi strettamenti funzionali;
  • affitto/noleggio laboratori e attrezzature scientifiche (massimo 20% del costo totale del progetto);
  • acquisto e brevetti, licenze e/o software da fonti esterne;
  • spese di costituzione (max 2.000 euro);
  • spese promozionali anche per partecipazione a fiere ed eventi (massimo 25.000,00 €);
  • consulenze esterne specialistiche non relative all’ordinaria amministrazione.

Per gli interventi di tipologia B sono ammessi costi riguardanti:

  • acquisizione sedi produttive, logistiche, commerciali. Le imprese con sede legale esterna alla Regione Emilia-Romagna potranno acquistare solo sedi produttive nel territorio regionale (max 50% del costo totale del progetto);
  • macchinari, attrezzature, impianti, hardware e software, arredi strettamente funzionali;
  • spese di affitto e noleggio laboratori e attrezzature scientifiche (massimo 20% del costo totale del progetto);
  • acquisto e brevetti, licenze e/o software da fonti esterne;
  • spese promozionali anche per partecipazione a fiere ed eventi (massimo 10% del costo totale del progetto);
  • consulenze esterne specialistiche non relative all’ordinaria amministrazione.

 

AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile.

Il contributo concedibile non potrà, in ogni caso, superare gli importi di seguito indicati:

- 100.000,00 Euro per la tipologia A;

- 250.000,00 Euro per la tipologia B.

Oltre alla percentuale di contributo ordinaria sopra indicata, e fermo restando i limiti sopraindicati, è prevista una maggiorazione del contributo pari a 10 punti percentuali per i progetti che prevedono alla loro conclusione un incremento di dipendenti assunti a tempo indeterminato rispetto a quelle in organico al momento della presentazione della domanda, pari a:

- almeno 2 unità per la tipologia A;

- almeno 3 unità per la tipologia B.

COPERTURA FINANZIARIA DEL PROGETTO (FORMULA DI EQUILIBRIO FINANZIARIO)

Il proponente deve rispettare la seguente formula di equilibrio finanziario:

I = P + F, dove:

I = Investimenti complessivamente oggetto di contributo (costo totale del progetto);

P = Mezzi propri incrementali (che devono essere pari almeno al 15% degli Investimenti);

F = Finanziamento bancario specifico di durata >= 36 mesi

 

TEMPISTICHE E PROCEDURE

Le domande possono essere presentate dall’8 luglio 2019 all’11 ottobre 2019.

 

STANZIAMENTO

Le risorse disponibili sono:

UPB

CAPITOLO

ANNO 2019

ANNO 2020

TOTALE

8502

22009

25.580,35

€ 1.175.754,09

1.201.334,44

8503

22011

€ 17.906,24 

€ 823.027,86

840.934,10

8500

22012

€ 7.674,10

€ 352.726,23

€ 360.400,33

TOTALE

€ 51.160,69

€ 2.351.508,18

€ 2.402.668,87

 

La liquidazione del contributo avverrà obbligatoriamente in due soluzioni comprendenti:

- una prima quota (1° SAL) calcolata fino al massimo del 30% del contributo concesso, subordinatamente alla presentazione della documentazione di rendicontazione intermedia relativa a spese ammissibili fino al massimo del 30% del costo complessivo approvato del progetto; la rendicontazione intermedia dovrà essere inviata entro il 20 marzo 2020;

- il saldo entro 45 giorni dalla conclusione del progetto e dietro presentazione della documentazione di rendicontazione prevista.

 

REGIME DI AIUTO

Le agevolazioni previste sono connesse alle imprese beneficiarie in Regime di Esenzione (Regolamento UE n. 651/2014)

Tutte le agevolazioni

Beni strumentali ("Nuova Sabatini") 2019

  La misura Beni strumentali ("Nuova Sabatini") è l’agevolazione...

LINEA "AL VIA"

I soggetti beneficiari sono PMI lombarde già costituite e iscritte al Registro delle Imprese...

CREDITO D’IMPOSTA R&S

SOGGETTI BENEFICIARI   Tutte le imprese, residenti sul territorio nazionale,...

CREDITO ADESSO

L’iniziativa Credito Adesso finanzia il fabbisogno di capitale circolante delle imprese...

BANDO AGEVOLA CREDITO 2019

  La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, promuove e sostiene l’accesso...

Innovalombardia – Linea Innovazione

Linea Innovazione è un’iniziativa volta a sostenere gli investimenti per...

CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI PUBBLICITARI

I Soggetti Beneficiari sono tutte le imprese, residenti sul territorio nazionale, indipendentemente...

CREDITO D’IMPOSTA FORMAZIONE 4.0

SOGGETTI BENEFICIARI   Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, ivi...

Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE CCIAA MANTOVA - 2019

La Camera di commercio di Mantova intende sostenere ed incentivare l’internazionalizzazione...

Voucher 4.0 - 2019, aperti i bandi delle Camere di Commercio

Partono con 15,5 milioni di euro i nuovi bandi voucher 4.0 lanciati dalle Camere di commercio per...

LINEA INTERNAZIONALIZZAZIONE - REGIONE LOMBARDIA

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese lombarde...

LINEA DI INTERVENTO FRIM FESR 2020

La regione Lombardia si propone di favorire progetti ricerca, sviluppo e innovazione realizzati...

BANDO REGIONE VENETO - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DEL SETTORE MANIFATTURIERO E DELL’ARTIGIANATO DI SERVIZI

La Regione Veneto intende sostenere l’innovazione di prodotto e di processo e...

Bando FABER

L’intervento è finalizzato a sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere,...

Voucher Innovation Manager

L’intervento è finalizzato a sostenere le PMI italiane nell’acquisto di...

Bando Archè – Nuove MPMI

SOGGETTI BENEFICIARI   MISURA A MPMI, iscritte e attive al Registro delle Imprese,...

REGIONE EMILIA ROMAGNA - Bando servizi innovativi nelle PMI 2019

Il bando si rivolge alle imprese impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e...

Bando INNODRIVER S3

L’intervento è finalizzato a stimolare l’innovazione tecnologica di processo e...

Bando Rinnova Veicoli

La Regione Lombardia e il sistema camerale lombardo incentivano la sostituzione da parte delle MPMI...

BANDO SMACT

SOGGETTI BENEFICIARI Il bando è finalizzato a sostenere le Imprese che abbiano una stabile...

SACE SIMEST – PATRIMONIALIZZAZIONE PMI ESPORTATRICI

SOGGETTI BENEFICIARI PMI con le seguenti caratteristiche: sede legale in Italia;...

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE DELLE PMI ALLE FIERE INTERNAZIONALI IN LOMBARDIA

L’intervento è finalizzato a sostenere la partecipazione delle PMI alle Fiere...

Bando per la concessione di contributi alle MPMI della provincia di Pavia per investimenti innovativi

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese di tutti i...

SMART & START - ITALIA

I soggetti beneficiari sono Start up innovative, che, alla data di presentazione della domanda,...

SIMEST - Partecipazione a fiere e mostre in paesi extra UE (e presto anche UE)

SOGGETTI BENEFICIARI Tutte le PMI, in forma singola o aggregata, aventi sede legale in Italia...

DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA: BANDO #CONCILIAMO

SOGGETTI BENEFICIARI Possono accedere al bando: tutte le imprese, iscritte in Camera di...

BREVETTI +

FINALITA' Favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della...

MARCHI +3

SOGGETTI BEENFICIARI Le agevolazioni possono essere richieste da MPMI con sede legale e...

DISEGNI +4

FINALITA' La misura intende supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella...

BANDO “MANTOVA CRESCE” - SOSTEGNO DI NUOVE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MANTOVA

FINALITA' Il bando ha come obiettivo: l’ampliamento, la diversificazione di offerta e...

BANDO IMPRESE STORICHE VERSO IL FUTURO

FINALITA' L’obiettivo del bando è quello di innovare e valorizzare le...

Sostegno a imprese commerciali non costiere

Il Bando è finalizzato al sostegno delle piccole imprese commerciali mediante la concessione...

Bando INNODRIVER S3 – Misura C

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono:   le Micro, Piccole e Medie imprese...

Bando ISI - INAIL 2019

FINALITA’ L'Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di...

Regione Veneto: Bando per l’efficientamento energetico delle PMI

SOGGETTI BENEFICIARI L’azione promuove l’efficienza energetica e l’uso...

Legge di Bilancio 2020: Focus internazionalizzazione

La Legge di bilancio 2020 ha destinato 85 milioni di euro per potenziare il Piano Straordinario per...

Bando per la realizzazione della diagnosi energetica e l'adozione della norma ISO 50001

L’obiettivo della misura è di incentivare le PMI a realizzare la diagnosi...

Riqualificazione delle strutture ricettive alberghiere e non alberghiere all’aria aperta

I soggetti beneficiari sono le PMI che esercitano attività ricettiva e che siano...

Bando per l’adozione di Piani aziendali di Smart working

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono i soggetti che svolgono attività...

Bando per l'erogazione di contributi alle PMI giovanili

La Regione Veneto intende promuovere e sostenere le piccole e medie imprese (PMI) giovanili nei...

BANDO SI4.0 2020

FINALITA' Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo intendono promuovere lo sviluppo...

Bando Fiere Internazionali 2020

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono le MPMI: con almeno una sede...

Incentivi alla produzione di dispositivi medici

FINALITA' La misura intende sostenere la produzione e la fornitura di dispositivi medici e...

TURNAROUND FINANCING

SOGGETTI BENEFICIARI: Possono partecipare all’Iniziativa le imprese che, al momento della...

Bando AgevolaCredito 2020: Misura straordinaria per il sostegno alla liquidità

SOGGETTI BENEFICIARI Possono accedere ai contributi del seguente Bando le imprese di tutti i...

Bando Faber

I soggetti beneficiari sono micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell’artigianato...

Contributi per smart working e per l'impresa digitale

I soggetti beneficiari sono le Micro Piccole e Medie imprese bresciane con sede legale e/o...

REGIONE TOSCANA: 12 milioni di euro a fondo perduto per progetti di Ricerca e Sviluppo delle MPMI

SOGGETTI BENEFICIARI Possono presentare domanda le Micro, Piccole e Medie imprese, singole o in...

CREDITO ADESSO EVOLUTION

Sportello temporaneamente chiuso il 12 giugno 2020 alle ore 15:30 per esaurimento delle risorse...

Bando Safe Working – Io riapro sicuro

FINALITA' Il Bando intende sostenere le micro e piccole imprese lombarde che sono state...

Voucher 3I

L’agevolazione è stabilita a favore delle start-up innovative per l’acquisizione...

Bando E-Commerce 2020

Attiva dal 25 giugno la nuova misura finalizzata al sostegno delle MPMI lombarde che intendono...

Bando per l’efficientamento energetico delle PMI – Regione Veneto

SOGGETTI BENEFICIARI L’azione promuove l’efficienza energetica e l’uso...

REGIONE LAZIO: Fondo perduto per progetti di internazionalizzazione

SOGGETTI BENEFICIARI Sono le MPMI, inclusi i Liberi Professionisti, con Sede Operativa nel...

Regione Lombardia: BANDO REAttivi contro il COVID

SOGGETTI BENIFICIARI MPMI attive da almeno 24 mesi e operanti in Lombardia, nei settori del...

Regione Lombardia: contributi a fondo perduto per il rilancio del settore alberghiero

SOGGETTI BENIFICIARI I soggetti beneficiari sono le PMI che esercitano attività ricettiva e...

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter