Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




CREDITO ADESSO

L’iniziativa Credito Adesso finanzia il fabbisogno di capitale circolante delle imprese Lombarde connesso all’espansione commerciale tramite la concessione di finanziamenti chirografari e di un contributo in conto interessi. Si tratta di un cofinanziamento con partecipazione al 60% con fondi bancari e per il restante 40% con fondi BEI intermediati da Finlombarda.

Possono accedere all'agevolazione:

 

1.  PMI e MID CAP aventi i seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

a) singole e in qualunque forma costituite, ivi comprese le imprese artigiane;

b) sede operativa in Lombardia;

c) iscritte al registro delle imprese;

d) operative da almeno 24 mesi;

 

 

2. Liberi Professionisti aventi i seguenti requisiti, alla data di presentazione della domanda di partecipazione all’Avviso:

a) aver avviato la propria attività professionale da almeno 24 mesi;

b) aver eletto a Luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale in Lombardia;

c) appartenere ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007;

 

3. Studi Associati aventi i seguenti requisiti, alla data di presentazione della domanda di partecipazione all’Avviso:

a) aver avviato la propria attività professionale da almeno 24 mesi;

b) aver eletto a Luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale in Lombardia;

c) avere tutti i soci iscritti all’Albo professionale del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo e in possesso dell’attestazione di qualità;

d) appartenere ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007;

 

I soggetti richiedenti devono avere la media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi alla data di presentazione della domanda, pari ad almeno 72.000 euro.

 

Possono essere ammessi all’Iniziativa Credito Adesso i Soggetti Richiedenti appartenenti ad uno dei seguenti settori:

1) settore manifatturiero, codice ISTAT primario - ATECO 2007, lett. C;

2) servizi alle imprese limitatamente ai seguenti codici ATECO 2007: J60 (attività di programmazione e trasmissione), J62 (produzione di software, consulenza informatica e attività connesse); J63 (attività dei servizi di informazione e altri servizi informatici); M69 (attività legali e contabilità); M70 (attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale); M71 (attività degli studi di architettura e di ingegneria collaudi ed analisi tecniche); M72 (ricerca scientifica e di sviluppo); M73 (pubblicità e ricerche di mercato); M74 (altre attività professionali, scientifiche e tecniche); N78 (attività di ricerca, selezione, fornitura del personale);N79 (attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse); N81 (attività di servizi per edifici e paesaggi); N82 (attività di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese); H49 (trasporto terrestre e trasporto mediante condotte); H52 (magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti); S.96.01.10 (attività delle lavanderie industriali);

3) commercio all'ingrosso e al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli), codice ISTAT ATECO 2007, lett. G limitatamente ai seguenti codici: G46.2 (commercio all'ingrosso di materie prime, agricole e di animali vivi); G46.3 (commercio all'ingrosso di prodotti alimentari, bevande e prodotti del tabacco); G46.4 (commercio all'ingrosso di beni di consumo finale); G46.5 (commercio all'ingrosso di apparecchiature ICT); G46.6 (commercio all'ingrosso di altri macchinari, attrezzature e forniture);G46.7 (commercio all'ingrosso specializzato di altri prodotti); G47.2 (commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati); G47.3 (commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati); G47.4 (commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni e la telefonia in esercizi specializzati); G47.5 (commercio al dettaglio di altri prodotti per uso domestico in esercizi specializzati); G47.6 (commercio al dettaglio di articoli culturali e ricreativi in esercizi specializzati); G 47.7 (commercio al dettaglio di altri prodotti in esercizi specializzati)

4) costruzioni, codice ISTAT - ATECO 2007, lett. f;

5) turismo limitatamente ai seguenti codici ISTAT - ATECO 2007: I55 (alloggio) e I56 (ristorazione e somministrazione);

6) sanità e assistenza sociale non residenziale, codice ISTAT – ATECO 2007, lett. Q limitatamente al seguente codice: Q.88.91 Servizi di asili nido e assistenza diurna per minori disabili, e relativi sottodigit.

 

MODALITA’ DI ACCESSO

Le imprese possono aderire all’iniziativa attraverso la modalità di accesso semplificato.

I soggetti beneficiari dovranno cioè rispettare contemporaneamente i seguenti indicatori del fabbisogno di capitale circolante:

  • Importo Finanziamento Richiesto <= 25% Media Ricavi Tipici ultimi due esercizi contabilmente chiusi
  • Importo Finanziamento richiesto <= Attivo circolante - Disponibilità Liquide (solo per i soggetti tenuti al deposito del bilancio d'esercizio).
  • Media dei Ricavi Tipici, risultante dagli ultimi due Esercizi contabilmente chiusi alla data di presentazione della domanda, pari ad almeno Euro 72.000,00.

 

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE

L'Intervento finanziario è costituito da un Finanziamento a medio termine, erogato da una banca o confidi convenzionato (A) e da un Contributo in conto interessi (B).

 

A. CARATTERISTICHE FINANZIAMENTO

La sommatoria tra l'ammontare degli eventuali Finanziamenti precedentemente deliberati e quello richiesto per singolo Soggetto Richiedente deve essere ricompresa entro i seguenti limiti:

  • da 18.000 a 750.000 euro le PMI
  • da 18.000 a 1.500.000 euro per le Mid-Cap
  • da 18.000 a 200.000 euro per i liberi professionisti e gli studi associati

I finanziamenti hanno le seguenti caratteristiche:

● rimborso: amortizing, con rata semestrale a quota capitale costante (alle scadenze fisse del 30 aprile e del 31 ottobre di ogni anno) e senza preammortamento (ad eccezione di quello tecnico necessario a raggiungere la prima scadenza fissa utile);

● durata: 24 mesi o 36 mesi, in base all'esito dell'istruttoria, oltre il preammortamento tecnico finalizzato all’allineamenti delle scadenze;

● tassi di interesse: Euribor a 6 mesi oltre a uno spread che varierà in funzione della classe di rischio assegnata all’impresa secondo la seguente tabella:

 

Classe di rischio

Range Margine applicabile

1

0 - 200 bps p.a.

2

0 - 250 bps p.a.

3

0 - 325 bps p.a.

4

0 - 525 bps p.a.

5

0 - 600 bps p.a.

Garanzie: non è richiesta alcuna garanzia di natura reale. Potranno essere richieste garanzie personali (incluse quelle rilasciate dai Confidi) e/o garanzie dirette del Fondo Centrale di Garanzia.

Erogazione del finanziamento: in un’unica soluzione entro e non oltre 10 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto di finanziamento.

B. CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI

A parziale copertura degli oneri connessi al finanziamento, Finlombarda concede un contributo in conto interessi pari a 3% in termine di minore onerosità del finanziamento.

Il contributo in conto interessi è incrementato al 4% per le agenzie di viaggio o altre imprese del settore che dimostrano di aver diversificato la propria attività.

Il contributo in conto interessi verrà riconosciuto fino all’abbattimento totale del tasso.

L’erogazione avviene in un’unica soluzione entro 45 giorni dall’erogazione del finanziamento, su un conto corrente (anche già esistente) indicato dal richiedente nella domanda di partecipazione, sul quale conto dovranno transitare entro un anno dall’erogazione del finanziamento da parte della banca convenzionata, i pagamenti di spese inerenti il capitale circolante, destinate all’attività aziendale per un importo pari ad almeno l’ammontare del finanziamento.

 

REGIME DI AIUTO

Le agevolazioni sono concesse in Regime De Minimis (Regolamento UE n. 1407/2013) per il contributo in c/interessi salvo, previa notifica unica statale o regionale, successivo inquadramento nel quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19, nei limiti e per la durata del nuovo regime di aiuto.

 

 

Tutte le agevolazioni

Beni strumentali ("Nuova Sabatini") 2019

  La misura Beni strumentali ("Nuova Sabatini") è l’agevolazione...

LINEA "AL VIA"

I soggetti beneficiari sono PMI lombarde già costituite e iscritte al Registro delle Imprese...

CREDITO D’IMPOSTA R&S

SOGGETTI BENEFICIARI   Tutte le imprese, residenti sul territorio nazionale,...

BANDO AGEVOLA CREDITO 2019

  La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, promuove e sostiene l’accesso...

Innovalombardia – Linea Innovazione

Linea Innovazione è un’iniziativa volta a sostenere gli investimenti per...

CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI PUBBLICITARI

I Soggetti Beneficiari sono tutte le imprese, residenti sul territorio nazionale, indipendentemente...

CREDITO D’IMPOSTA FORMAZIONE 4.0

SOGGETTI BENEFICIARI   Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, ivi...

Bando INTERNAZIONALIZZAZIONE CCIAA MANTOVA - 2019

La Camera di commercio di Mantova intende sostenere ed incentivare l’internazionalizzazione...

Voucher 4.0 - 2019, aperti i bandi delle Camere di Commercio

Partono con 15,5 milioni di euro i nuovi bandi voucher 4.0 lanciati dalle Camere di commercio per...

LINEA INTERNAZIONALIZZAZIONE - REGIONE LOMBARDIA

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese lombarde...

LINEA DI INTERVENTO FRIM FESR 2020

La regione Lombardia si propone di favorire progetti ricerca, sviluppo e innovazione realizzati...

BANDO REGIONE VENETO - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE DEL SETTORE MANIFATTURIERO E DELL’ARTIGIANATO DI SERVIZI

La Regione Veneto intende sostenere l’innovazione di prodotto e di processo e...

Bando FABER

L’intervento è finalizzato a sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere,...

Voucher Innovation Manager

L’intervento è finalizzato a sostenere le PMI italiane nell’acquisto di...

Bando Archè – Nuove MPMI

SOGGETTI BENEFICIARI   MISURA A MPMI, iscritte e attive al Registro delle Imprese,...

REGIONE EMILIA ROMAGNA - START UP INNOVATIVE 2019

La misura favorisce la nascita e la crescita di start up in grado di generare nuove...

REGIONE EMILIA ROMAGNA - Bando servizi innovativi nelle PMI 2019

Il bando si rivolge alle imprese impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e...

Bando INNODRIVER S3

L’intervento è finalizzato a stimolare l’innovazione tecnologica di processo e...

Bando Rinnova Veicoli

La Regione Lombardia e il sistema camerale lombardo incentivano la sostituzione da parte delle MPMI...

BANDO SMACT

SOGGETTI BENEFICIARI Il bando è finalizzato a sostenere le Imprese che abbiano una stabile...

SACE SIMEST – PATRIMONIALIZZAZIONE PMI ESPORTATRICI

SOGGETTI BENEFICIARI PMI con le seguenti caratteristiche: sede legale in Italia;...

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE DELLE PMI ALLE FIERE INTERNAZIONALI IN LOMBARDIA

L’intervento è finalizzato a sostenere la partecipazione delle PMI alle Fiere...

Bando per la concessione di contributi alle MPMI della provincia di Pavia per investimenti innovativi

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese di tutti i...

SMART & START - ITALIA

I soggetti beneficiari sono Start up innovative, che, alla data di presentazione della domanda,...

SIMEST - Partecipazione a fiere e mostre in paesi extra UE (e presto anche UE)

SOGGETTI BENEFICIARI Tutte le PMI, in forma singola o aggregata, aventi sede legale in Italia...

DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA: BANDO #CONCILIAMO

SOGGETTI BENEFICIARI Possono accedere al bando: tutte le imprese, iscritte in Camera di...

BREVETTI +

FINALITA' Favorire lo sviluppo di una strategia brevettuale e l’accrescimento della...

MARCHI +3

SOGGETTI BEENFICIARI Le agevolazioni possono essere richieste da MPMI con sede legale e...

DISEGNI +4

FINALITA' La misura intende supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella...

BANDO “MANTOVA CRESCE” - SOSTEGNO DI NUOVE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MANTOVA

FINALITA' Il bando ha come obiettivo: l’ampliamento, la diversificazione di offerta e...

BANDO IMPRESE STORICHE VERSO IL FUTURO

FINALITA' L’obiettivo del bando è quello di innovare e valorizzare le...

Sostegno a imprese commerciali non costiere

Il Bando è finalizzato al sostegno delle piccole imprese commerciali mediante la concessione...

Bando INNODRIVER S3 – Misura C

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono:   le Micro, Piccole e Medie imprese...

Bando ISI - INAIL 2019

FINALITA’ L'Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di...

Regione Veneto: Bando per l’efficientamento energetico delle PMI

SOGGETTI BENEFICIARI L’azione promuove l’efficienza energetica e l’uso...

Legge di Bilancio 2020: Focus internazionalizzazione

La Legge di bilancio 2020 ha destinato 85 milioni di euro per potenziare il Piano Straordinario per...

Bando per la realizzazione della diagnosi energetica e l'adozione della norma ISO 50001

L’obiettivo della misura è di incentivare le PMI a realizzare la diagnosi...

Riqualificazione delle strutture ricettive alberghiere e non alberghiere all’aria aperta

I soggetti beneficiari sono le PMI che esercitano attività ricettiva e che siano...

Bando per l’adozione di Piani aziendali di Smart working

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono i soggetti che svolgono attività...

Bando per l'erogazione di contributi alle PMI giovanili

La Regione Veneto intende promuovere e sostenere le piccole e medie imprese (PMI) giovanili nei...

BANDO SI4.0 2020

FINALITA' Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo intendono promuovere lo sviluppo...

Bando Fiere Internazionali 2020

SOGGETTI BENEFICIARI I soggetti beneficiari sono le MPMI: con almeno una sede...

Incentivi alla produzione di dispositivi medici

FINALITA' La misura intende sostenere la produzione e la fornitura di dispositivi medici e...

TURNAROUND FINANCING

SOGGETTI BENEFICIARI: Possono partecipare all’Iniziativa le imprese che, al momento della...

Bando AgevolaCredito 2020: Misura straordinaria per il sostegno alla liquidità

SOGGETTI BENEFICIARI Possono accedere ai contributi del seguente Bando le imprese di tutti i...

Bando Faber

I soggetti beneficiari sono micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell’artigianato...

Contributi per smart working e per l'impresa digitale

I soggetti beneficiari sono le Micro Piccole e Medie imprese bresciane con sede legale e/o...

REGIONE TOSCANA: 12 milioni di euro a fondo perduto per progetti di Ricerca e Sviluppo delle MPMI

SOGGETTI BENEFICIARI Possono presentare domanda le Micro, Piccole e Medie imprese, singole o in...

CREDITO ADESSO EVOLUTION

Sportello temporaneamente chiuso il 12 giugno 2020 alle ore 15:30 per esaurimento delle risorse...

Bando Safe Working – Io riapro sicuro

FINALITA' Il Bando intende sostenere le micro e piccole imprese lombarde che sono state...

Voucher 3I

L’agevolazione è stabilita a favore delle start-up innovative per l’acquisizione...

Bando E-Commerce 2020

Attiva dal 25 giugno la nuova misura finalizzata al sostegno delle MPMI lombarde che intendono...

Bando per l’efficientamento energetico delle PMI – Regione Veneto

SOGGETTI BENEFICIARI L’azione promuove l’efficienza energetica e l’uso...

REGIONE LAZIO: Fondo perduto per progetti di internazionalizzazione

SOGGETTI BENEFICIARI Sono le MPMI, inclusi i Liberi Professionisti, con Sede Operativa nel...

Regione Lombardia: BANDO REAttivi contro il COVID

SOGGETTI BENIFICIARI MPMI attive da almeno 24 mesi e operanti in Lombardia, nei settori del...

Regione Lombardia: contributi a fondo perduto per il rilancio del settore alberghiero

SOGGETTI BENIFICIARI I soggetti beneficiari sono le PMI che esercitano attività ricettiva e...

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter