Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




Contributi per investimenti innovativi rivolti alle imprese lombarde

18:00

17-01-2019

Con Delibera di Giunta del 28 dicembre 2018 sono state approvate le linee di una nuova misura agevolativa rivolta alle Micro e Piccole imprese Lombarde manifatturiere, edili e artigiane, iscritte al Registro delle Imprese da almeno 24 mesi alla data di presentazione della domanda, che intendono effettuare investimenti volti all’ottimizzazione e all’innovazione dei processi produttivi.

 

 

Sono ammissibili le spese relative all’acquisto e all’installazione di nuove immobilizzazioni materiali e immateriali che riguardano:

 

 

a.            Macchinari, impianti e attrezzature strettamente funzionali alla realizzazione del programma di investimento e finalizzati agli investimenti ammissibili;

b.            Macchine operatrici;

c.            Hardware e software e licenze correlati all’utilizzo dei beni materiali di cui al punto a;

d.            Opere murarie connesse all’installazione dei beni materiali di cui al punto a.

 

I programmi di investimento aziendali devono essere volti a:

- ripristinare le condizioni ottimali di produzione;

- massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua;

- ottimizzare la produzione e gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili. Il contributo è concesso nel limite massimo di 30.000 euro e l’investimento minimo è fissato in 15.000 euro.

Le risorse stanziate sono pari a 6 milioni di euro, eventualmente incrementabili con successivi decreti e stanziamenti.

Maggiori dettagli saranno forniti dal bando attuativo che sarà pubblicato indicativamente per il mese di marzo.

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter