Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




BANDO AMIANTO 2019 – REGIONE EMILIA - ROMAGNA

17:00

17-02-2019

Delibera della Giunta regionale dell’11 febbraio 2019

 

Con delibera della Giunta regionale dell’Emilia-Romagna dell’11 febbraio 2019 è stato approvato il nuovo bando che mette a disposizione delle imprese emiliano-romagnole oltre tre milioni di euro per sostenere la qualificazione ambientale del sistema produttivo regionale promuovendo, attraverso incentivi per la riqualificazione ambientale, la rimozione e lo smaltimento del cemento-amianto dai luoghi di lavoro.Possono presentare la domanda le imprese di qualunque dimensione, purché iscritte alla CCIAA e con sede legale o unità locale nel territorio della Regione Emilia-Romagna.

 

Gli investimenti ammissibili riguarderanno progetti relativi alla realizzazione di interventi di rimozione e smaltimento di manufatti contenenti amianto in matrice cementizia e/o resinosa presenti in immobili in cui si svolgono attività produttive, terziarie e commerciali, sedi di lavoro per i soggetti addetti a tali attività.

Le spese possono essere sostenute dalla data di prenotazione on-line e devono avere un importo minimo di euro 20.000.  Il contributo massimo, in conto capitale, è di euro 150.000 secondo le seguenti intensità d'aiuto:

  • per le PMI pari al 50% della spesa ammissibile
  • per le Grandi Imprese pari al 35% della spesa ammissibile

La procedura per ottenere il contributo si articola in due fasi

  • Fase 1 Prenotazione online (click day)
  • Fase 2 Domanda di contributo

La prenotazione on-line sarà aperta dalle ore 9.00 del 21 febbraio 2019 alle ore 16.00 del 25 febbraio 2019.

Dopo l’invio il sistema attribuirà alla prenotazione un codice identificativo unico. Entro le successive 24 ore il richiedente riceverà i dati relativi alla data e all’orario di registrazione e il codice identificativo assegnato. Sulla base di questi dati verrà stabilito l’ordine cronologico di arrivo.

Le imprese che si saranno collocate in posizione utile nella Fase 1 riceveranno l’invito alla Fase 2 che conterrà un codice personale di accesso all’applicativo informatico.

L’applicativo informatico per la presentazione della domanda completa (Fase 2) sarà disponibile dalle ore 9.00 del 19 marzo alle ore 16.00 del 15 aprile.

I beneficiari devono concludere la parte di intervento oggetto del contributo (rimozione e smaltimento amianto) entro 24 mesi dalla data di concessione del contributo stesso.

 

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter