Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




Due nuove misure a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese

10:00

19-06-2019

Finanziamenti Simest

Due le misure che prevedono un finanziamento agevolato a copertura del 100% delle spese, a un tasso d’interesse pari al 10% del tasso di riferimento europeo, con durata massima di 4 anni.

La prima dedicata allo sviluppo di soluzioni di e-commerce e la seconda per l’inserimento in azienda di un temporary export manager.

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese aventi sede legale in Italia, attive e costituite in forma di società di capitali, in forma singola o di rete soggetto.

 

Per la misura E-commerce è previsto un finanziamento da 25 mila a 300 mila euro a copertura delle spese per lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso l’utilizzo di un Market place o la realizzazione/implementazione di una piattaforma informatica propria. I progetti devono riguardare beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

La misura Temporary Export Manager agevola invece l’inserimento temporaneo in azienda di un temporary export manager e prevede un finanziamento da 25 mila a 150 mila euro. I progetti devono essere finalizzati all’erogazione di servizi volti a facilitare e sostenere i processi di internazionalizzazione d’impresa in paesi extra-UE attraverso un apposito contratto di consulenza.

Si attende la pubblicazione della circolare operativa che rende operative le misure.

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter