Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




Credito d’imposta per la partecipazione a fiere internazionali

18:00

21-06-2019

Decreto attuativo in emanazione

Con il Decreto crescita è stato istituito il credito di imposta per la partecipazione delle piccole e medie imprese a fiere internazionali. Per fine giugno è prevista l’emanazione del decreto attuativo.

Possono usufruire dell’incentivo fiscale le PMI esistenti alla data del 1° gennaio 2019.

Sono ammissibili le spese, al netto Iva, sostenute nell’anno 2019 per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali di settore che si svolgono in Italia o all'estero ed in particolare: 1) spese per l'affitto degli spazi espositivi; 2) spese per l'allestimento dei medesimi spazi; 3) spese per le attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione.

 

L’elenco delle manifestazioni fieristiche internazionali di settore per cui è possibile fruire del credito di imposta e le tipologie di spese ammesse al beneficio saranno definite del decreto attuativo.

L’agevolazione prevede la concessione di un credito d’imposta nella misura del 30% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 60.000 euro.
Il credito è ripartito in tre quote annuali di pari importo ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione tramite il modello F24.

L’assegnazione delle risorse avverrà secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Le risorse complessivamente stanziate per l’iniziativa ammontano a € 5.000.000,00.

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter