Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy - Privacy Policy




Crediti d’imposta 2020/2021

18:00

12-03-2021

Nuove aliquote e codici fruizione

 L’Agenzia delle Entrate, con specifica risoluzione, ha istituito i nuovi codici tributo per la fruizione del credito d’imposta:

  • 6938 - denominato “Credito d’imposta investimenti in ricerca e sviluppo, transizione ecologica, innovazione tecnologica 4.0 e altre attività innovative";
  • 6939 - denominato “Credito d’imposta investimenti in ricerca e sviluppo – Misura incrementale per gli investimenti nelle regioni del Mezzogiorno";
  • 6940 - denominato “Credito d’imposta investimenti in ricerca e sviluppo – Misura incrementale per gli investimenti nelle regioni del sisma centro Italia".

Di seguito una tabella riassuntiva contenente le nuove aliquote dei crediti d’imposta per investimenti in ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica, design e innovazione estetica in vigore a partire dal 2020:

Credito d’imposta:

Anno 2020

Anno 2021

RICERCA E SVILUPPO

Credito d’imposta del 12% dei costi, sino a 3 Mln di beneficio.

Per le regioni quali: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania,

Molise, Puglia, Sardegna Sicilia, Lazio, Marche e Umbria è aumentata, a titolo di Aiuto di Stato in regime di esenzione:

  • 25% per le grandi imprese;
  • 35% per le medie imprese;
  • 45% per le piccole imprese.

Credito d’imposta del 20% dei costi, sino a 4 Mln di beneficio.

Per le regioni quali: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia è aumentata, a titolo di Aiuto di Stato in regime di esenzione:

  • 25% per le grandi imprese;
  • 35% per le medie imprese;
  • 45% per le piccole imprese.

INNOVAZIONE TECNOLOGICA

Credito d’imposta del 6% dei costi, in caso di innovazione digitale 4.0 o di transizione ecologica del 10%, sino a 1,5 Mln di beneficio.

Credito d’imposta del 10% dei costi, in caso di trasformazione 4.0 o green del 15%, sino a 2 Mln di beneficio.

DESIGN E IDEAZIONE ESTETICA

 

Credito d’imposta del 6% dei costi, sino a 1,5 Mln di beneficio

 

 

Credito d’imposta del 10% dei costi, sino a 2 Mln di beneficio

 

FINANZA AGEVOLATA

Iscriviti alla nostra newsletter